Ipotermia terapeutica “Global Grant” 2013

IMG_2072

Frutto della collaborazione con il Rotary Club Indiano di Mumbai è stato realizato il progetto di fornitura all’ospedale “San Donato” di Arezzo delle attrezzature necessarie alla pratica della ipotermia terapeutica da applicarsi ai neonati con sofferenza cerebrale per carenza di ossigeno.

Sabato 23 novembre alle ore 10.00 presso il reparto di Neonatologia si è tenuto il saluto del D.G. della ASL8 Dott. Enrico Desideri e del Primario Dott. Martini che hanno illustrato i benefici degli apparati donati.
Hanno partecipato all’evento le rappresentanze rotariane dei club Etruria che sono stati coinvolti nella realizzazione del progetto. Quindi tutto lo staff medico si è reso disponibile per esporre le attività eseguite sui bimbi nati prematuri al fine di garantirne una crescita sana. Abbiamo quindi potuto capire in dettaglio l’utilizzo della culla termica fornita dal Rotary e l’importanza di poter praticare l’ipotermia terapeutica al fine di evitare danni permanenti che potrebbero segnare per sempre la qualità di vita futura del bambino.

 

 

 

La culla termica è stata sistemata nel reparto di Neonatologia dell’ospedale Sna Donato di Arezzo, altre culle tradizionali già ospitano bimbi nati prematuri che vengono seguiti dallo staff medico.

La visita si è conclusa con un doveroso ringraziamento ai medici ed infermieri di reparto per il quotidiano lavoro svolto con professionalità ed amore verso i piccoli pazienti.

 

 

 

 Quindi una foto di gruppo per un saluto collettivo.
Un affettuoso saluto al club dal Past Governor Franco Angotti, da Francesco Branciaroli e dal nostro Assistente del Governatore Mauro forzoni.

Il nostro presidente Mauro Vannelli presenterà a breve un estratto dalle riprese effettuate da rete Etruria in occasione dell’evento per condividere con tutti i soci il successo del “Global Grent”.